METROPOLITANA DI SUPERFICIE, AVANTI TUTTA

1

Soddisfazione immensa per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della delibera Cipe che certifica e assegna alla città di Ragusa i fondi necessari, circa 18 milioni di euro, per realizzare la tanto attesa metropolitana di superficie. Sono molto contento di apprendere che l’iter va avanti con la garanzia del finanziamento che il Sottosegretario Davide Faraone e il segretario del PD Matteo Renzi, che all’epoca era Presidente del Consiglio, hanno aiutato ad ottenere.
In un periodo nel quale le risorse a disposizione degli Enti locali sono sempre meno, ottenere 18 milioni di euro per una tale infrastruttura è un traguardo tutt’altro che ordinario: una grande opportunità per Ragusa che certamente non se la farà scappare.

NELLO DIPASQUALE INTERVIENE SULLA QUESTIONE OSPEDALE

Dipasquale (PD): “No a nuove passerelle, i tecnici lavorino in serenità”

OSPEDALE
“Leggo da notizie di stampa che sull’apertura del Nuovo Ospedale di Ragusa qualcuno è tornato a chiedere ulteriori incontri per confrontarsi ancora sulla questione, coinvolgendo la Prefettura, la Procura e la Guardia di Finanza. Un percorso che insieme a tanti amici del Partito Democratico non possiamo condividere perché pensiamo che in questa fase i tecnici che stanno lavorando con grande impegno per risolvere i problemi in essere debbano seguire la strada già presa, così come la magistratura deve compiere la propria per conto suo. Non sarà certo il mettere insieme i due momenti a velocizzare l’apertura del Giovanni Paolo II”. Lo dichiara Continua a leggere

RAGUSA-CATANIA: L’ON. DIPASQUALE INCONTRA RIZZUTO PER FARE IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

rg-ct
Ho incontrato, nella tarda mattinata di oggi, il Soprintendente ai Beni Culturali della provincia di Ragusa, Calogero Rizzuto, per fare il punto della situazione in vista della conferenza di servizio in programma il prossimo 10 luglio a Roma per la realizzazione della Ragusa-Catania.
In quell’occasione si entrerà nel merito delle criticità emerse rispetto al Piano Paesaggistico della provincia di Ragusa perché, in fase di stesura, non fu previsto al suo interno il tracciato della nuova autostrada. Ricordo che allora, eccetto le posizioni critiche del sottoscritto e di pochi altri, tutti gioivano per il Piano Paesaggistico. Oggi scopriamo che non prevedeva la realizzazione della nuova arteria. Bene, a differenza di quei tempi, oggi ringrazio il Soprintendente Rizzuto per il lavoro che sta svolgendo per eliminare le incompatibilità tra Piano e tracciato. Apprezzo molto di Rizzuto la sua Continua a leggere