Consorzi di Bonifica e cartelle esattoriali. On. Dipasquale: “Una situazione gravissima che ho provato ad evitare col mio emendamento, ma la miopia della maggioranza ha prevalso”

Dipasquale replica a Tringali: “Chi aspira a governare una città dovrebbe dimostrarsi all’altezza del ruolo. Tringali, se riesce, parli del suo programma e lasci perdere una certa propaganda”
maggio 19, 2018
Governo senza numeri, rinviato ancora una volta l’esame del Collegato alla Finanziaria
maggio 29, 2018

In questo preciso momento in tutta la Sicilia e quindi anche in provincia di Ragusa gli operatori del settore agricolo stanno ricevendo le cartelle esattoriali relative ai Consorzi di Bonifica: cartelle particolarmente esose perché oltre alla copertura dei servizi nell’immissione in ruolo sono calcolati anche i pesi della criticità economica in cui versano questi enti. Per il comparto agricolo, già profondamente segnato dalla terribile crisi economica, si tratta di un ulteriore grave peso, un colpo durissimo, visto l’importo delle singole cartelle, che ricadrà esclusivamente sulle sole spalle dei nostri agricoltori”. Lo rende noto il parlamentare regionale del Partito Democratico, on. Nello Dipasquale, segretario alla Presidenza dell’Ars.

“Purtroppo un mio emendamento alla Finanziaria, che aveva come unico obiettivo quello di salvaguardare un intero settore produttivo sospendendo i ruoli emessi dai Consorzi, è stato bocciato in Commissione Bilancio. Qualcuno ha fatto finta di non capire l’importanza del mio emendamento. Una bocciatura figlia di un bieco gioco delle parti che qualcuno si ostina a chiamare politica. A differenza degli scorsi anni, quando l’odiatissimo governo Crocetta, invece, accolse i miei emendamenti relativi alle suddette cartelle, anche grazie all’allora assessore Baccei, quest’anno si è deciso di respingere un atto di capitale importanza per la nostra economia. La miopia e la disattenzione di Governo e maggioranza stanno determinato di fatto questa situazione gravissima, con la quale ben presto dovranno fare i conti”.

 

Ragusa, 26 maggio 2018

On. Nello Dipasquale Segretario alla presidenza dell’ARS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *