Dalla Commissione Bilancio dell’ARS 24 aprile 2020

Coronavirus, on. Dipasquale (PD): “In Sicilia la quarantena extralarge!”
aprile 23, 2020
#2 COMMISSIONE BILANCIO ARS, WORK IN PROGRESS!!!
aprile 24, 2020

COMMISSIONE BILANCIO ARS, WORK IN PROGRESS!!!

Continuano i lavori delle Commissioni parlamentari all’Assemblea Regionale Siciliana che, da lunedì, sono impegnate per la legge di stabilità finanziaria della Regione.
Oggi (come anche ieri) sto seguendo le attività della Commissione Bilancio, anche se non ne sono membro, la più importante, dove si definiscono gli interventi finanziari. Purtroppo non siamo molti i deputati non membri che ne seguono i lavori. Sto cercando di comprendere se si riesce ad inserire delle risorse da dare a fondo perduto alle imprese che hanno bisogno di liquidità immediata. Allo stesso modo sto cercando di capire se ci sono risorse per i Consorzi di Bonifica, per i settori dell’agricoltura e del florovivaismo, per il Corfilac. Insomma per tutti quei temi importanti per il nostro territorio. Purtroppo dalla prima commissione per un voto non è passato un mio emendamento che prevedeva il raddoppio, da uno a due milioni di euro, del finanziamento per la legge speciale su Ibla. Il voto contrario di parte della maggioranza e di parte dell’opposizione non hanno consentito che passasse. Comunque la legge su Ibla rimane finanziata per un milione.
Sono qui oggi anche per impedire che, così com’è attualmente scritto in finanziaria, vengano presi i fondi europei (POC) per reperire somme che coprano i costi della finanziaria stessa perché tra le opere finanziate con i fondi POC c’è anche la Ragusa-Catania e quindi c’è il rischio concreto che per trovare le risorse per finanziare tutti gli interventi previsti nella legge di stabilità vengano sottratti i fondi alla realizzazione della Ragusa-Catania. Non andrò via fino a quando non avrò la certezza che quest’opera avrà i fondi che le spettano. Vi farò sapere presto come andrà a finire.
Oggi si parla anche di turismo e proprio in questo momento stiamo discutendo un’ipotesi di emendamento per sostenere gli stabilimenti balneari e le strutture ricettive. Siamo qui a cercare di dare il nostro contributo nella speranza che anche le nostre proposte possano essere accolte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *