“La gestione complessa del Sito UNESCO Città tardo-barocche del Val di Noto – Attuazione del Piano di Gestione e coinvolgimento dei Territori” – Convegno a Noto

Piano FSC, Dipasquale (PD): “In Sicilia la destra governa già da sette anni ed è riuscita solo a perdere risorse”
Maggio 30, 2024
I lavori degli studenti del Liceo Carducci di Comiso indirizzo Designer del Tessuto in mostra al Castello di Donnafugata
Maggio 31, 2024

Stamani ho avuto il piacere di partecipare al convegno sul tema “La gestione complessa del Sito UNESCO Città tardo-barocche del Val di Noto – Attuazione del Piano di Gestione e coinvolgimento dei Territori”, tenutosi a Noto presso Palazzo Nicolaci e organizzato dalla locale sezione di Italia Nostra insieme al Comune di Noto, al Distretto del SudEst.

Nel corso del mio intervento ho sottolineato l’importanza di sostenere i Comuni che gestiscono siti Patrimonio dell’Umanità e la necessità di norme ad hoc per stanziare finanziamenti adeguati per garantire la fruibilità, la manutenzione e la valorizzazione dei siti stessi.

Finora, purtroppo, contrariamente ad altre regioni, la Regione Siciliana non ha dato alcun sostegno in merito.

Ho suggerito l’istituzione di un organo di coordinamento delle azioni di valorizzazione dei siti UNESCO e della programmazione di strategie di promozione condivise.

Un grande ringraziamento va ad Italia Nostra che ha curato l ‘organizzazione dell’iniziativa per tenere alta l’attenzione sui nostri territori e sui nostri tesori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *